Lo Show

L’Associazione Culturale NarteA presenta ShowFood, un nuovo format d’intrattenimento tra esibizioni, cultura e tradizione culinaria campana, ideato per valorizzare il territorio regionale e i suoi prodotti, per raccontare le tradizioni attraverso la tavola e, soprattutto, capire le origini di una pietanza prima ancora di gustarla. A dispetto del nome inglese, ShowFood è un progetto totalmente napoletano che va approfondito e analizzato, un po’ come un classico della letteratura internazionale – dai cui prendono spunto, in chiave umoristica, i titoli dei vari “show” – che per essere capito e amato,  è necessario assaporarne anche il contesto storico in cui è stato scritto, il periodo in cui è ambientato e i personaggi con tutti i loro pregi e i loro difetti. Attraverso ShowFood, mangiare un piatto di Ragù o una Genovese, sapere il perché del loro nome, chi le ha messe a tavola per la prima volta, quali sono state le evoluzioni di quella ricetta nella storia, conoscere le leggende, gli aneddoti, i cambiamenti fisiologici e filologici, significa nutrire in un solo colpo “corpo e anima”, “pancia e cervello”, “amore e divertimento”. ShowFood è una rivisitazione spettacolarizzata delle ricette tipiche della cucina campana, in cui gli ingredienti principali diventano la gastronomia nostrana, la musica, la conoscenza, i saperi tramandati, la creatività e il divertimento. Non manca la wine experience per indagare e assaporare il mondo del vino accompagnati da un sommelier che, oltre a portare sul palco le migliori vigne campane, illustrerà la storia e i segreti nascosti dietro un buon calice di ogni vino.

Appuntamenti unici, da non perdere, sia per appassionati che addetti ai lavori: il cibo non è solo raccontato, interpretato, vissuto, valorizzato… ma anche degustato!

Testi di Febo Quercia

Con Marianita Carfora, Antonio Perna, Mariano Penza, Serena Pisa, Febo Quercia, Peppe Romano

Musica a cura di Daniele La Torre, Dario Mennella e Pasquale Termini

Arrangiamenti musiche a cura di Daniele La Torre

 Direzione artistica a cura di Febo Quercia